LAB 2020 Crédit-Agricole, Parma

Refitting degli uffici esistenti nel Centro Direzionale Cavagnari – Crédit Agricole.
2015 – 2017

 

Uffici della conoscenza

 

Spazi flessibili e versatili per gli uffici della conoscenza LAB2020, espressione dell’azienda che rappresentano. Nuovi ambienti di lavoro progettati per le attività e le persone che devono accogliere, con spazi individuali e collettivi, uffici duttili, diffusi e versatili per un utilizzo sempre più creativo, permeabile e flessibile dello spazio nell’epoca dello smart working.

 

L’intervento di refitting costituisce il prologo del progetto ‘Cuore verde’ per l’ampliamento del Centro direzionale Cavagnari della banca e ha riguardato gli uffici esistenti nel primo piano del mezzanino tecnico posto nella palazzina B progettata dall’architetto Vico Magistretti, ‘cerniera’ di collegamento interno tra gli uffici posti nelle palazzine A e C.

 

Un intervento mirato a ottimizzare le risorse – spazi ed energia – per rendere gli ambienti di lavoro efficienti e a misura d’uomo secondo la strategia ‘minimo, semplice e verde’. I nuovi uffici, infatti, rispondono alle esigenze dei nuovi modi di lavorare, ampliati e trasformati dietro la spinta della tecnologia e della filosofia ‘smart working’: ambienti di lavoro pensati per favorire il benessere come potente fattore di produttività e per rafforzare il legame con l’azienda e i suoi valori.

 

L’efficientamento energetico ha improntato quello spaziale e il refitting è stato integrale.

 

La riduzione degli spazi di servizio e impianti (dall’81% al 35% della superficie totale) ha permesso l’incremento di quelli destinati a ufficio, con la realizzazione di 75 posti di lavoro, sale riunioni, locale ristoro, archivio e servizi igienici, e la sostituzione di tutte le finiture interne, dei serramenti esterni, degli impianti meccanici, elettrici, e speciali, oltre ai nuovi arredi. Un’operazione di space planning volta alla riduzione dell’impronta ecologica complessiva attraverso un uso più coerente e consapevole delle risorse già disponibili.

 

Lo studio di acustica, microclima e luce ha avuto un ruolo strategico nel determinare funzionalità e comfort sensoriale degli ambienti di lavoro, andando a definire un ‘paesaggio’ confortevole dal punto di vista visivo, ergonomico ed emotivo.

 

Gli uffici della conoscenza Lab2020 sono la risposta alle esigenze di una banca in evoluzione e frutto della volontà di spostare il parametro dalla quantità alla qualità totale.

 


CREDITI

Committente Crédit Agricole – Cariparma
Superfici uffici 4.000 mq.
Frigerio Design Group Concept / Definitivo / Esecutivo / Direzione Artistica
Collaboratori  Enrico Frigerio con Daniele Bona (capo progetto), Paula Vier, Carola Ginocchio, Fabio Valido
Impianti Politecnica Ingegneria e Architettura Società Coperativa
Direzione lavori Ing. Fabio Camorani
Responsabile dei lavori Borrini Ingg. associati
General Contractor Gervasi S.p.A.
Arredi operativi e pareti vetrate Tecno
Arredi sale riunioni Bene
Imbottiti e divanetti Segis
Corpi illuminanti Vibia / Targetti / Artemide
Fotografo Enrico Cano